19:41:29 Domenica, 8 Dicembre 2019

Tenerife è una regione autonoma, appartenente al territorio spagnolo e dunque sotto la monarchia di Re Juan Carlos I e della Regina Sofía. Basata su un sistema di governo autonomo, numerose delle decisioni che interessano direttamente gli abitanti delle Canarie, sono prese dai rappresentati del governo locale e non dalla Spagna continentale.

Inoltre Tenerife gode di uno statuto speciale all’interno dell’UE con aliquote d’imposta più basse rispetto agli altri paesi.

A Santa Cruz si trovano metà dei dipartimenti governativi regionali (e il rimanente 50 % si trova a Las Palmas de Gran Canaria) e il parlamento e il suo governatore sono eletti dagli abitanti delle Canarie e nominati da Madrid.

Tenerife vanta 15 membri in seno al Parlamento delle Canarie che prendono parte al processo legislativo, al controllo finanziario e nominano i rappresentanti che siederanno in seno al Congresso spagnolo.

Il consiglio dell’isola (Cabildo Insular) vanta alcuni poteri di auto-governo ed è responsabile per la gestione giornaliera dei servizi locali. Queste funzioni sono poi delegate alle unità municipali regionali (municipios) e infine alle autorità cittadine.

La vibrante città capitale, Santa Cruz, ospita numerosi edifici governativi. Cliccate qui per maggiori dettagli sui luoghi interessanti da visitare.

Santa Cruz – Capitale
Economia
Il Popolo