03:42:59 Giovedì, 12 Dicembre 2019

Istituito parco nazionale nel 1954, il Parque Nacional de las Cañadas del Teide include un immenso cratere vulcanico di 48 km di circonferenza, coronato dal Monte Teide che vanta un’altitudine di 3.718 metri ed è considerato la cima più alta di tutta la Spagna.

Raggiungere in auto il parco nazionale è un’esperienza indimenticabile; dall’assolata costa meridionale si raggiunge una cittadina chiamata Vilafor caratterizzata da uno scenario tipicamente alpino. Avventurandosi più in alto sino a toccare le nuvole, il paesaggio cambia notevolmente e all’improvviso ci si trova dinanzi a uno spettacolare paesaggio lunare.

Il parco stesso giace a circa 2.000 metri sopra il livello del mare e in inverno può essere innevato. Le temperature nei mesi invernali scendono sotto lo zero, mentre in estate spesso superano i 40°C.

Il miglior modo per raggiungere il punto più alto della cima è la funivia. Una volta giunti in cima, potrete passeggiare tutt’intorno e godere di viste mozzafiato. Qui, vi troverete quasi vicino alla sommità ma l’unico modo per raggiungere la bocca del vulcano è ottenere prima un permesso che è possibile richiedere collegandosi al sito web dell’ufficio del parco nazionale sito a La Orotava. In alternativa sono permesse passeggiate guidate fino al vulcano, ma ricordate che è necessario un alto livello di allenamento per sostenere la salita che dura circa sei ore. Inoltre, ricordate di indossare vestiti pesanti e scarpe adatte.

Godetevi le viste mozzafiato di Gran Canaria, La Palma, La Gomera e El Hierro dalla cima dell’attrazione turistica più visitata dell’isola. Qualunque località abbiate scelto per il vostro soggiorno a Tenerife, non perdetevi una visita a quest’incantevole vulcano. Cliccate qui per visionare una guida completa ai migliori hotel nelle principali località dell’isola e sulla nostra mappa di Tenerife per vedere il parco nazionale dall’alto.

Meteo
Geografia
Paesaggio lunare