01:45:17 Mercoledì, 23 Ottobre 2019

Gli archeologi e le autorità beffeggiarono un giornale locale che aveva pubblicato un articolo in cui si affermava la scoperta di misteriose piramidi a gradoni nell’isola di Tenerife, che si riteneva fossero state costruite da agricoltori, che ammassavano sui confini dei loro campi le pietre trovate scavando dei solchi, una pratica antica nelle Isole Canarie

Ma l’etnografo norvegese Thor Heyerdahl non fu della stessa opinione. Avendo eseguito un’ampia ricerca sulle piramidi di Túcume in Perù, fu subito incuriosito dalle foto del sito e volle visitarlo personalmente e si rese conto che non si trattava né di terrazze e neanche di casuali mucchi di pietre ammassati dagli spagnoli, come alcuni avevano affermato. Si trattava di un’accurata costruzione di piramidi a gradoni realizzate sulla base degli stessi principi di quelle del Messico, Perù e dell’antica Mesopotamia. Il Parco etnografico delle Pirámides de Güímar vi offrirà la possibilità di visitare queste rare e interessanti costruzioni e v’informerà sulle teorie riguardanti la possibile diffusione di antiche civiltà.

Oltre alle sei piramidi a gradoni, il parco etnografico ospita anche il museo di Casa Chacona (museo di Casa Chacona), dove troverete in esposizione una riproduzione a grandezza naturale della barca del Dott. Heyerdahls, maschere indigene e immagini in ceramica nonché un auditorium/cinema, una caffetteria e un negozio di souvenir ecologici.

Dunque, se amate la storia, perché non scoprire queste misteriose bellezze proprio qui sulla costa orientale di Tenerife?

Come Spostarsi
Barranco del Infierno
Nord-ovest di Tenerife